post

NJC Horizontal Photointerrupter

Dal 2012 mi diletto (sia per motivi strettamente professionali, che per interesse personale) nella costruzione di applicativi e moduli per .NET Microframework, ed in particolare per Gadgeteer.
Uno dei frutti delle mie sperimentazioni, e il “Horizontal Photointerrupter”, un foto-interrutture basato su una forcella a led IR, posta orizzontalmente rispetto alla basetta.

post

Sharp Trigger

Questo progetto è nato dall’embrionale idea di realizzare un sistema di raffreddamento CPU a liquido totalmente passivo, utilizzando un dissipatore originariamente concepito per il raffreddamento forzato ad aria, adattato e trasformato in un waterblock.
Da quel punto, molte altre idee si sono accodate, e dopo circa 9 mesi di lavoro (quasi un parto ) le caratteristiche e funzionalità che sono riuscito ad implementare sono piuttosto numerose.
La descrizione che segue è suddivisa in sezioni, ognuna riguardante una parte specifica od un set di funzioni comuni.

Workshop Webbit 2004

Webbit è il nome di una grande manifestazione di ICT (Information and Communication Technology) che si svolge annualmente con più di 500 workshops e certificazioni.

Quest’anno sono stato a Padova con gli amici e collaboratori di GPI (Game Programming Italia) dove abbiamo organizzato 5 differenti workshops incentrati sul game-development.

Il mio workshop si è concentrato sui principi dello sviluppo di motori di simulazione fisica 3D a relatime ed è stato incluso nella certificazione “Multimedialità”.

post

Simulazione interazioni gravitazionali

Questo tutorial contiene la documentazione completa in PDF ed il codice sorgente VC6/VC.NET di un progetto che ho scritto qualche tempo fa.

Questo programma permette di simulare graficamente le interazioni gravitazionali tra pianeti, stelle, buchi neri, asteroidi e molti altri tipi di corpi celesti.

Il suo motore di scripting consente di creare e descrivere il comportamento di sistemi planetari complessi, e visualizzare la simulazione in 3D con OpenGL