Star Trek Enterprise NX1313A

Progettazione e realizzazione di un concept di nave stellare ispirato alla USS Enterprise NCC-1701-E, appartenente all universo cinematografico di Star Trek

Gatling multi-barrel

Realizzazione di un modello 3D semplificato di una canna multipla di tipo Gatling, stampabile tramite stampante 3D FFF senza supporti

Holder/bumper per smartphone HTC HD7

Box/bumper di contenimento per lo smartphone HTC HD 7, con coperchio avvitabile.

Questo box è particolarmente utile qualora si desideri incorporare lo smartphone in tools, stands o apparecchiature di vario genere.

Generatore di fori concentrici per griglie ventole

Un semplice script parametrico OpenSCAD in grado di generare un oggetto solido esportabile ed utilizzabile nel proprio sistema CAD per praticare fori/anelli concentrici idonei a ventole di raffreddamento.

3-way Trammel of Archimedes

Realizzazione di un “3-way Trammel of Archimedes” (detto anche “triplo vincolo di Archimede”, o “Ellissografo di archimede”) tramite stampa 3D FFF

Giocata di Softair del 25/05/2014

Alcune foto e video della giocata amichevole di Softair tenutasi il 25/05/2014 con gli Uruk-hai Softair Team presso il campo dei Granito A.S.G.

LPD433

Breve introduzione sulla banda LPD433, ad uso prevalentemente civile per dispositivi a bassa potenza

NJC Horizontal Photointerrupter

Dal 2012 mi diletto (sia per motivi strettamente professionali, che per interesse personale) nella costruzione di applicativi e moduli per .NET Microframework, ed in particolare per Gadgeteer.
Uno dei frutti delle mie sperimentazioni, e il “Horizontal Photointerrupter”, un foto-interrutture basato su una forcella a led IR, posta orizzontalmente rispetto alla basetta.

Home-made remote controlled TV tilter

Lo spazio, si sa, è molto importante, e quando non c’è bisogna ingegnarsi.

Questo semplice progetto illustra come costruire ed installare un “tilter” telecomandato per TV, che consente di ottimizzare notevolmente gli spazi ambientali.

SpaceRail 32000

Valutazione del prodotto “SpaiceRail 32000”, un simpatico kit di montaggio per “montagne russe” in miniatura

Bungee jumping

Il bungee jumping è sempre stata per me una grande passione.

Il video che segue riprende il lancio che ho fatto dal ponte Valgadena (noto anche come “ponte di Foza”), alto 160m dal fondo valle.

Un volo effettivo è di circa 150m, per una caduta libera di 8 secondi… niente male o_o

Sharp Trigger

Questo progetto è nato dall’embrionale idea di realizzare un sistema di raffreddamento CPU a liquido totalmente passivo, utilizzando un dissipatore originariamente concepito per il raffreddamento forzato ad aria, adattato e trasformato in un waterblock.
Da quel punto, molte altre idee si sono accodate, e dopo circa 9 mesi di lavoro (quasi un parto ) le caratteristiche e funzionalità che sono riuscito ad implementare sono piuttosto numerose.
La descrizione che segue è suddivisa in sezioni, ognuna riguardante una parte specifica od un set di funzioni comuni.

Workshop Webbit 2004

Webbit è il nome di una grande manifestazione di ICT (Information and Communication Technology) che si svolge annualmente con più di 500 workshops e certificazioni.

Quest’anno sono stato a Padova con gli amici e collaboratori di GPI (Game Programming Italia) dove abbiamo organizzato 5 differenti workshops incentrati sul game-development.

Il mio workshop si è concentrato sui principi dello sviluppo di motori di simulazione fisica 3D a relatime ed è stato incluso nella certificazione “Multimedialità”.

Simulazione di liquidi ad alta viscosità in OpenGL

Vincitore del “GPI Best Tutorial Contest” (GPI), questo progetto spiega approfonditamente l’algoritmo “FRF”, un nuovo sistema che ho implementato per simulare il moto dei fluidi altamente viscosi su vari tipi di superfici.

Simulazione interazioni gravitazionali

Questo tutorial contiene la documentazione completa in PDF ed il codice sorgente VC6/VC.NET di un progetto che ho scritto qualche tempo fa.

Questo programma permette di simulare graficamente le interazioni gravitazionali tra pianeti, stelle, buchi neri, asteroidi e molti altri tipi di corpi celesti.

Il suo motore di scripting consente di creare e descrivere il comportamento di sistemi planetari complessi, e visualizzare la simulazione in 3D con OpenGL

Ninja Eyes

Questo piccolo progetto VC++ (sia 6.0 che dotNET) illustra come realizzare e documentare con UML un framework di rendering OOP che utilizza DInput e OpenGL.
L’esempio è particolarmente incentrato sulle trasformazioni matriciali delle texture di OpenGL, che consentono di realizzare una semplice animazione del modello.

Tutorial OpenGL – lezione 03

Questo tutorial (in lingua italiana) parla del sistema di definizione e gestione dei modelli e delle texture in OpenGLe.

Tutto è progettato e codificato secondo i principi OOP, al fine di rendere il programma flessibile e di ottenere un buon livello di estensibilità.

A scopo illustrativo è allegato un progetto VC++ 6.0 che affronta ed applica nel dettaglio tutte le tematiche affrontate.

Tutorial OpenGL – lezione 02

Questo tutorial (in lingua italiana) parla delle caratteristiche di base di OpenGL, ed approfondisce i concetti di proiezione 3D, rendering di vertici, linee, poligoni, poliedri, colori, winding, discretizzazione di superficie e tessellation.

A scopo illustrativo è allegato un progetto VC++ 6.0 che spiega come creare un framework in grado di gestire le finestre OpenGL e una semplice struttura rendering.

Tutorial OpenGL – lezione 01

Questo tutorial (in lingua italiana) tratta gli elementi architetturali di OpenGL e le strutture di base della pipeline di rendering.

Vengono fatti alcuni accenni anche su GLUT, GLUAX e le relative estensioni.

A scopo illustrativo è allegato un progetto VC++ 6.0 che spiega come creare un framework in grado di gestire le finestre OpenGL e una semplice struttura rendering.